Qual è il museo che porterete per sempre nel vostro cuore? Quello che vi ha colpito di più durante un vostro viaggio?

Lo so…la scelta si fa dura…molto dura, ma per fortuna ogni anno, sono tante le occasioni proposte dal Mibact, in cui possiamo tornare a visitare il nostro museo preferito e perché no conoscerne di nuovi.

Tutto iniziò nel 1977, quando l’ICOM organizzò per la prima volta a livello mondiale, la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), selezionando di volta in volta un tema specifico. I Musei che aderiscono all’iniziativa, programmano eventi innovativi e attività inerenti al tema prescelto e coinvolgono il proprio pubblico, evidenziando l’importanza del ruolo dei Musei come istituzioni al servizio della società e del suo sviluppo.

Gli eventi e le attività programmate per celebrare questa ricorrenza possono durare un giorno, un weekend o un’intera settimana.

Per scoprire gli eventi non dimenticatevi di seguire l’# ufficiale dell’evento #IMD2022 (o l’anno di interesse)

EDIZIONI PASSATE

  • 2022 | I musei hanno il potere di trasformare il mondo attorno a sé
  • 2021 | Il futuro dei Musei: rigenerarsi e reinventarsi 
  • 2020 | Museums for Equality: Diversity and Inclusion
  • 2019 | Museums as Cultural Hubs: The future of tradition
  • 2018 | Hyperconnected museums: new approaches, new publics
  • 2017 | Museums and contested histories: saying the unspeakable in museums
  • 2016 | Museums and cultural Landscapes

OBIETTIVO

L’obiettivo della Giornata Internazionale dei Musei è avere consapevolezza del fatto che, i Musei sono un importante mezzo di scambio culturale, arricchimento delle culture e sviluppo di comprensione reciproca, cooperazione e pace fra i popoli.

ALTRE INIZIATIVE

La giornata internazionale dei musei, dal 2005 viene anteceduta dalla così detta Notte Europea dei Musei. Questo evento venne creato dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, con lo scopo di invitare i musei ad aprire le loro porte al pubblico fino all’una di notte e gratuito. Accogliendo il pubblico di notte, i musei offrono ai visitatori una nuova prospettiva sulle loro collezioni, applicando un approccio più creativo e sensoriale.

Mentre dal 2014, grazie all’iniziativa introdotta dal ministro Dario Franceschini, per tutti, è possibile accedere, nei musei statali, ad ingresso gratuito, ogni Prima Domenica del mese.

Qui di seguito la lista dei musei aderenti all’iniziativa.

È possibile seguire @museitaliani e @mibact sui social e partecipare con fotografie e video, utilizzando gli hashtag ufficiali #IoVadoAlMuseo e #Domenicalmuseo

Inoltre alcune delle ultime iniziative proposte sono quelle per San Valentino al museo con ingressi 2×1 oppure l’iniziativa per celebrare le donne in occasione della festa dell’8 Marzo

Se ancora non ne avete abbastanza su Rai 5 troverete tanti documentari Rai con una programmazione di 24 ore dedicata ai musei italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.