L’Africa è un pensiero, un’emozione, quasi una preghiera: lo sono i suoi silenzi infiniti; i suoi tramonti;
quel suo cielo che sembra molto più vicino del nostro, perché si vede di più, perché le sue stelle e la sua
luna sono più limpide, nitide, pulite: brillano di più.

Claudia Cardinale, Io, Claudia – Tu, Claudia, 1995

Il continente libero e selvaggio, quello che quasi sembra far parte di un altro pianeta, l’Africa, con la sua natura incontaminata e i suoi cieli limpidi. Tra i più bei viaggi nel mondo che si possano mai fare, quelli nel continente africano sono sicuramente tra i più suggestivi. Dagli incontri ravvicinati con gli animali del Madagascar al mistero delle piramidi di Giza, senza dubbio tra i più bei monumenti da visitare in Africa, da una tappa per scalare il Kilimangiaro a uno degli indimenticabili safari in Africa, qui i paesaggi mozzafiato si fondono con fauna locale, culture, tradizioni e religioni africane ricche di fascino e mistero. I viaggi in Africa si trasformano spesso in storie di viaggio che toccano l’anima e il cuore. Continente enorme e complesso, l’Africa intera offre ai turisti alcuni tra i luoghi più belli del mondo.

ALGERIA

L’Algeria costituisce il punto di congiunzione tra due mondi del tutto diversi: la sterile vastità del Sahara che termina solamente ai margini delle savane dell’Africa nera, e l’Africa ancora mediterranea, dove il blu del mare trascolora nel bianco delle case di Algeri. 

ANGOLA

Spiagge di sabbia bianchissima, parchi naturali incontaminati e la seconda cascata più grande dell’Africa. L’Angola possiede un fascino che pochi altri paesi possono vantare e che si rivela ai viaggiatori più avventurosi.

BENIN

Il Benin, sebbene sia un territorio poco turistico, possiede le più belle riserve naturali dell’Africa francofona. Offre paesaggi tropicali composti da savane, foreste e spiagge magnifiche, oltre a riservare orizzonti inattesi ai visitatori che hanno deciso di avventurarvisi.

BOTSWANA

Il Paese delle tre miniere di diamanti più ricche del mondo, il Botswana non è altro che un ampio territorio selvaggio e privo di strade, con savane, deserti, paludi e saline. Per salvaguardare questo habitat naturale il governo ha scelto di privilegiare il turismo di alto livello e scarso impatto ambientale.

BURKINA FASO

Il Burkina Faso è tra i paesi più poveri del mondo, ma i suoi abitanti sono famosi per la solarità, l’ottimismo e l’accoglienza.

BURUNDI

Il viaggio porta nel cuore dell’Africa alla scoperta di uno dei paesi più piccoli e meno noti, ma anche dei più variegati per la presenza di paesaggi differenti.

CAMERUN

Viaggiare in Camerun significa entrare in un territorio con grandi paesaggi e con qualche rischio da non sottovalutare.

CAPO VERDE

Isole di origine vulcanica disposte a semicerchio nell’Oceano Atlantico, grazie alla bellezza delle sue spiagge bianche e dei suoi paesaggi lunari e desertici, in questi ultimi anni ha visto un incremento del turismo.

CIAD

Stretto tra il deserto e le montagne dell’Africa centrale è stato a lungo ignorato dal turismo internazionale a causa dell’instabilità politica e dalle guerre.

COMORE

Le isole Comore sono un luogo unico al mondo. Un paradiso naturale lontano dal turismo di massa, caratterizzato da splendide spiagge di sabbia bianca, acqua cristallina, natura incontaminata, foreste di palme e vulcani. Un vacanza perfetta per rilassarsi e lasciare alle spalle un anno stressante.

COSTA D’AVORIO

Ex-colonia francese, la Costa d’Avorio non è ancora una meta sviluppata per i viaggi turistici, ma la vera magia che si scopre durante un viaggio in Costa d’Avorio, ad ogni modo, non sta nelle città che ostentano ka modernizzazione del Paese, ma nelle tradizioni e, soprattutto, nei parchi.

EGITTO

Ricco di storia, di scorci indimenticabili e di acque cristalline, l’Egitto è una meta che riesce a soddisfare tutte le esigenze del turista.

ERITREA

Per molti anni, l’Eritrea, è stata visitata solo dai viaggiatori più temerari per lo stato di guerra in cui il paese a lungo ha vissuto. Dal 2000 l’Eritrea è diventata la destinazione prediletta di numerosi turisti, affascinati dagli splendidi paesaggi e dalla gioviale ospitalità dei suoi abitanti.

ETIOPIA

Un viaggio in Etiopia è un viaggio nella storia antica dell’umanità, in un paese che conserva con orgoglio tradizioni secolari di antiche civiltà. L’Etiopia è il paese degli spettacolari altopiani, vallate e colline solitarie e dove convive un complesso mosaico di popoli e di etnie ricche di tradizioni ancestrali, di culture, di religioni e di lingue.

GABON

Il Gabon è una meta di viaggio alternativa, ideale per chi ama scoprire rotte turistiche poco battute. Ricoperto per l’80% dalla foresta, il territorio del Paese dell’Africa occidentale è il luogo perfetto dove trascorrere una vacanza avventurosa immersi nel verde e circondati da una varietà faunistica davvero unica.

GAMBIA

Ricca di storia, il Gambia un tempo faceva parte dei potenti regni africani, l’impero del Ghana e l’impero di Mali. La Gambia presenta una grande diversità di gruppi etnici e la maggior parte degli abitanti vive ancora nei villaggi rurali.

GHANA

Nel cuore dell’Africa Occidentale alla scoperta del Ghana, un paese con grande varietà di paesaggi e tribù, mercati ricchi di colori, ritmi rituali e danze. 

GIBUTI

Sono davvero in pochi a poter dire di conoscere questa piccola nazione grande quanto la Sardegna, in quanto il turismo non è ancora arrivato a scoprire le sue bellezze.

GUINEA

Il turismo non è ancora arrivato in Guinea, sebbene le sue coste abbiano di che far invidia alla maggior parte delle stazioni balneari. Le spiagge si estendono qui per chilometri, lasciando poi posto a una fitta foresta

GUINEA BISSAU

Tra savana e mangrovie, la Guinea-Bissau vanta un litorale magnifico. Queste lunghe spiagge di sabbia si gettano nell’oceano Atlantico. Non è raro trovarvisi da soli, dal momento che il turismo qui è quasi inesistente.

GUINEA EQUATORIALE

Un paese che si affaccia adesso al turismo, bellissimo e ricco grazie al petrolio.

KENYA

Il Kenya è sempre stata una delle mete preferite dagli Europei, all’inizio del ‘900 era ricercato da nobili per i “safari”, intesi come viaggi in cui si praticava la caccia grossa. Oggi il Kenya punta alla salvaguardia del proprio territorio ricco di parchi nazionali.

LESOTHO

Accogliente ed ospitale, la regione si è efficacemente aperta al turismo internazionale offrendo escursioni naturalistiche, folklore locale e paesaggi affascinanti.

LIBERIA

La più antica repubblica africana, offre al visitatore montagne da scalare, città da esplorare, ampie spiagge sabbiose e parchi nazionali. 

LIBIA

La Libia ha due anime, una di sabbia, l’altra di pietra: il deserto e le rovine delle antiche città della Cirenaica e Tripolitania. Si tratta, in entrambi i casi, di tesori che per lungo tempo il paese ha tenuto nascosti.

MADAGASCAR

E’ la quarta isola più grande del mondo, un paradiso naturalistico con bianche spiagge e splendide barriere coralline, senza contare che flora e fauna per il 90% sono impossibili da trovare.

MALAWI

Il terzo lago più grande dell’Africa si trova proprio qui!

MALI

Grande più di quattro volte l’Italia e privo di sbocchi sul mare, il Mali è una delle nazioni più vaste del continente africano, con una bassissima densità di popolazione.

MAURITANIA

Dune di sabbia, altopiani rocciosi, montagne isolate e gole profonde caratterizzano il paesaggio della Mauritania.

MAURITIUS

Scoperta in epoca relativamente recente dal turismo di massa, le Mauritius sono un angolo di paradiso.

MAROCCO

Esotico, misterioso e ricco di contrasti il Marocco mostra subito le sue carte vincenti formate dai colori e dalla ricchezza delle architetture delle Città Imperiali, dal fascino dei souq e delle Medine, dalle Kasbah arroccate in vallate bellissime, dai tramonti sulle dune del deserto.

MOZAMBICO

Un popolo sorridente ed ospitale e spiagge d’incanto, città coloniali e villaggi di capanne, foreste di baobab e mangrovie, arcipelaghi incontaminati e lidi tra i più belli del continente, un portento naturale ancora tutto da scoprire.

NAMIBIA

È una delle nazioni più giovani del mondo, avendo ottenuto l’indipendenza dal Sudafrica nel 1990.

NIGER

Il caldo sarà il primo elemento a darvi il benvenuto e a mettere a dura prova la vostra resistenza fisica.

REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Grazia alla presenza della foresta tropicale e dei fiumi, ma anche al clima, fauna e flora si espandono nella Repubblica centrafricana. In questo paese i turisti possono scoprire una natura fortemente preservata.

REPUBBLICA DEL CONGO

I continui episodi di violenza non hanno contribuito allo sviluppo del turismo, ma il paese può vantare una numerosa popolazione di scimpanzè.

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

RUANDA

Un viaggio in Ruanda si spiega soprattutto con il desiderio di ammirare la sua natura: in effetti, tra le altre cose, il paese è diventato un pioniere nel turismo ecologico e ha investito grandi risorse per finanziare progetti di conservazione come la protezione della gorilla di montagna

SÃO TOMÉ E PRÍNCIPE

Nuotate lungo spiagge vergini, scalate antichi vulcani, bevete il miglior caffè al mondo e scoprite giungle lussureggianti, tutto questo a São Tomé e Príncipe.

SENEGAL

Il Paese della Teranga, il Senegal è un paese che oltre ad essere stupefacente con le sue lagune, coste oceaniche deserte e foreste mistiche di baobab, è uno degli stati dell’Africa nera più pacifici e più facilmente penetrabili dal punto di vista sociale e culturale.

SEYCHELLES

Una miriade di piccole isole (sono 115) in un mare turchese costellato da barriere coralline fra le più belle al mondo e popolato da tartarughe e delfini, tutto questo sono le Seychelles.

SIERRA LEONE

La Sierra Leone è una meta turistica poco battuta che vanta veri e propri angoli di paradiso.

SOMALIA

Il Corno d’Africa  è uno dei paesi più poveri e meno sviluppati del mondo.

SUDAFRICA

Soprannominata la “culla dell’umanità” il Sudafrica è  un vero e proprio museo a cielo aperto sia per l’incredibile natura che per i suoi territori estremamente vari.

SUDAN

Un paese con poco turismo dove l’incontro con la simpatica popolazione nubiana è ancora genuino.

SUDAN DEL SUD

SWAZILAND

Lo Swaziland è un paese molto tranquillo, non offre divertimenti notturni ma la possibilità di poter praticare sport sempre immersi nella natura ripaga di qualsiasi altra mancanza.

TANZANIA

La Tanzania possiede le riserve naturali più selvagge e più belle del continente, proprio in Tanzania si trovano alcune delle mete balneari più attraenti, speziate ed esotiche come Zanzibar e Pemba.

TOGO

Nonostante sia il più piccolo paese dell’Africa Occidentale, il Togo raduna paesaggi di tutta l’Africa e accoglie una quarantina di etnie differenti. Dalle spiagge di sabbia fine alla savana, il Togo consente di esplorare l’Africa autentica.

TUNISIA

La Tunisia offre ai suoi visitatori un numero di attrattive che farebbe onore ad un paese di dimensioni doppie. A partire dagli insediamenti dell’età della pietra presso l’oasi di Kebili fino agli scenari fantascientifici di ‘Guerre stellari’ (parti del quale sono state filmate a Matmata).

UGANDA

L’Uganda non è solo il Paese in cui nasce il Nilo Bianco ma è anche il rifugio principale dei rarissimi gorilla di montagna (al mondo ne esistono poco più di 600 esemplari), la cui possibilità di avvistarli resta ancora oggi una delle principale attrattive per i turisti.

ZAMBIA

Dotata di sette cascate tra le quali le spettacolari cascate Victoria, la Zambia non ha niente da invidiare ai suoi vicini, lo Zimbawe e la Namibia. Oltre al fiume selvaggio Zambeze, le paludi e i laghi mozzafiato, la Zambia possiede alcune delle più importanti riserve naturali del mondo. 

ZIMBABWE

Lo Zimbabwe è sicuramente uno dei paesi più affascinanti dell’Africa meridionale grazie alla sua natura selvaggia e ai suoi caratteristici siti archeologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.